Caproni Airlines

Crediti

ideato, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Larocca e Andrea Ruberti

musiche Tipo Gurrado

assistente alla regia Marco Pernici
età per tutti
durata 50 minuti

Trama e descrizione dello spettacolo

Volare, la più grande ambizione dell’uomo. Da sempre guardando in alto abbiamo invidiato gli uccelli e la loro capacità di librarsi nell’aria liberi da ogni tecnologia, così semplicemente, perché quella è la loro natura. L’umanità ha sempre attribuito al cielo il compito di portarci via dalla concretezza della terra per elevarci al di sopra delle regole, consacrando come luogo, dove dimora la fantasia, la spensieratezza, l’anima, un mondo leggero da raggiungere quando vuoi fuggire dalla realtà. Un gioco che ognuno di noi anche per pochi minuti fa, per ritagliarsi un piccolo spazio d’evasione, specie quando il tempo non passa mai e attendi che qualcosa succeda, come per esempio la chiamata per il tuo primo volo. Succede così a due buffi personaggi, vestiti da improbabili piloti, maldestri e ambiziosi, divertenti protagonisti di questa storia, chiusi nella loro camerata si esercitano per prepararsi a volare sul loro aereo. Come i grandi piloti della storia che hanno sorvolato il mondo intero, perché il volo e gli aerei sono la loro passione al punto che pur di partire costruiscono con il loro letto a castello l’aereo ideale che li porterà a compiere il viaggio perfetto quello della fantasia dove tutto è possibile…