Bon voyage

Crediti

ideato, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Larocca e Andrea Ruberti

scenografia Adamo De Vecchi

foto Barbara Verduci
età per tutti
durata 45 minuti

Trama e descrizione dello spettacolo

 Un luogo immaginario senza tempo, treni che partono e che arrivano, sbuffi di vapore di vecchie locomotive, gente in movimento, tutto ci riporta ad una stazione. Ecco comparire due personaggi che trasportano carrelli pieni di valigie, sembrano due facchini un po’ surreali e clowneschi, tra sfumature visionarie si srotolano gag e situazioni divertenti, portandoli a costruire e a distruggere il loro lavoro in modo irrazionale. Tra partenze, arrivi e impazienti attese, entra in scena un baule dalle grosse dimensioni, un oggetto curioso dove si entra per sparire, per poterne uscire trasformati, si smonta e si rimonta, momenti comici e grotteschi, un gioco perfetto come solo i clown sanno fare riuscendo a coniugare oggetto scenico e corpo dell’attore in totale armonia. Un piccolo viaggio da sommare ai molteplici viaggi della vita, quindi…. Bon Voyage….Con questo spettacolo Alessandro Larocca e Andrea Ruberti, in arte IFRATELLICAPRONI, ancora una volta hanno voluto mantenere fede alla loro tradizione artistica maturata in oltre trent’anni di attività teatrale, portando avanti con passione le arti intramontabili del mimo e del clown.